mercoledì 11 novembre 2009

Marco

Visto che questo è un blog in divenire, rivolto al futuro, è anche l'occasione di mettere alcuni punti fermi del mio passaggio terreno.
Non so quante cose buone ho combinato nella mia vita.
Ma lui m'è (c'è...) riuscito proprio bene!
Bello de papà.



Qui in un (raro) momento di riposo, quest'estate a Villa Pamphili.

5 commenti:

  1. E quelle gambe pelose?

    /me fugge °_°;;

    (che ganzo il pargolo! XDD)

    RispondiElimina
  2. Ma lo sai che me ne sono accorto solo dopo averla messa qui che nell'inquadratura c'erano anche le mie ginocchia??? XD

    Si, il piccoletto è un amore. :)

    RispondiElimina
  3. che tenderness!!! A___A

    davvero ho già otto post nuovi?? è una cosa ottima se pensi che nel frattempo stò ADDIRITTURA colorando per lavoro!! di solito non faccio nè l'uno nè l'altro =_= ehheheh _A_A__Anon conoscevo il bloghhh ti inserisco nei miei feed A______A<-- ma si, una A piu,una A meno

    RispondiElimina
  4. ma quando lo iscriviamo a calcio?

    RispondiElimina
  5. Gran fisico, ma piedi niente.
    Magari crescendo, ma mi sa che lo butto a mini-rugby, si diverte di più e si stressa di meno

    RispondiElimina